41 bambini morti dall’inizio del 2013 per incidente stradale

ilgiornoFonte: ilgiorno.it

Di: ilgiorno.it

21 Ottobre 2013

 

I dati arrivano dall’Associazione sostenitori della Polizia stradale, aggiornando il report del proprio Osservatorio il Centauro-Asaps sulle morti dei bambini. Un numero più alto rispetto allo scorso anno: 50 in dodici mesi

Milano, 21 ottobre 2013 – Sono 41, dopo il grave incidente di domenica sera a Milano, le vittime della strada fino a 13 anni di eta’ dall’inizio dell’anno in Italia. Di questi, 19 i trasportati e 17 i pedoni; quattro i ciclisti, uno su un ciclomotore. I dati arrivano dall’Associazione sostenitori della Polizia stradale, aggiornando il report del proprio Osservatorio il Centauro-Asaps sulle morti dei bambini.

Nel 2012 (il dato 2013 e’ ancora in fase di elaborazione) sono state 13 le vittime ‘prima di nascere’ ancora nel grembo della mamma. Complessivamente lo scorso anno sono stati 50 i bambini fino a 13 anni che hanno perso la vita sulle strade: 33 trasportati, 14 a piedi, tre in bici, in 570 incidenti significativi, di cui 37 avvenuti nei pressi delle scuole.

“Ora le indagini – sottolinea il presidente dell’Asaps, Giordano Biserni, commentando l’incidente del capoluogo lombardo – spieghino bene se il ventottenne conducente della macchina investitrice era ubriaco, a che velocita’ andava, se stava telefonando. Sembra che l’attraversamento non sia avvenuto purtroppo sulle strisce e vicino c’era un sottopassaggio. Ma a soli 50-60 km/h l’impatto col pedone nell’80% dei casi e’ mortale, se poi si tratta di bambini non c’e’ scampo”.

Translate »